Bilancia

«Quando vi sia il flusso del soffio legato al sole al momento del levarsi del sole e il flusso del soffio legato alla luna al momento del levarsi della luna, tutte le attività intraprese di giorno o di notte sono votate al successo» (Śiva Svarodaya, 79).

Un mese in ripresa! 

Forse le Bilance hanno sofferto un po’ ultimamente. La quadratura di Saturno e Plutone, specie per le prime due decadi, e quella di Marte non aiutavano né l’umore né la salute. Se i primi due restano, la buona notizia è che Marte si sposta in trigono e con l’equinozio avrai anche il Sole e Mercurio dalla tua parte! 

Non poteva esserci citazione più pertinente di quella dello Śiva Svarodaya per questo momento. Il riferimento è al respiro e al collegamento delle narici con la parte destra e sinistra del corpo, che sono governate dai flussi dei due canali energetici principali: pingala e ida. La narice destra che funziona al mattino e la sinistra che funziona la sera prima di andare a dormire sono associate a un buon equilibrio fisico e mentale. 

È quello che avrai, Bilancia, questo mese: una buona salute e un buon equilibrio, che ti permetteranno di ottenere successo in tutto ciò in cui ti impegnerai. Questa breve sequenza ti indirizzerà: 

Visualizzazione. Di solito non comincio una sequenza con una concentrazione, ma questa tecnica ti aiuterà a caricarti di energia e ti renderà più determinato e con le idee più chiare per le posizioni successive. Siediti  in una posizione meditativa e prenditi del tempo per rilassare tutti i muscoli. Immagina un fiore a due petali nel punto tra le sopracciglia, uno color oro, uno argento. In mezzo c’è il sole. Tuffati nel sole, riempiti dell’energia del sole, sentiti avvolto e caldo. Senti il calore e lascia che un’immagine compaia davanti a te. Osservala. Infine lascia il fiore e l’immagine e torna nel corpo. Senti l’energia (luce e calore) che hai preso e lascia che si diffonda in tutto il corpo. // Da 5 a 10 min.

Garuda-āsana, posizione dell’aquila. Concentrati su quello che vuoi, stabilisci i tuoi obiettivi anche se ti sembrano lontani. // 1 min. per lato.

Vīrabhadra-āsana, seconda variante. Vīrabhadra è una delle forme terrifiche di Śiva, simbolo di forza, determinazione e affermazione di sé. È una posizione di coraggio e azione, quello che serve per lanciarsi nelle imprese. // 1-2 min. per lato.

TEMPO TOTALE: da 9 a 16 minuti.

MANTRA del MESE: «Io creo la mia vita».

 

 

 

 

 

 

 

ATTENZIONE: le singole tecniche possono presentare controindicazioni. Informarsi adeguatamente prima di eseguirle. Chiedere al proprio insegnante per la corretta esecuzione. I tempi consigliati sono indicativi, adeguare sempre la pratica ai propri tempi e limiti. Non forzare mai, le posizioni devono essere comode e stabili! Per qualsiasi dubbio lascia un commento qua sotto!